Allevamento Boxer del Ducato di Parma e dell'Ottava Meraviglia

You are here:  Home > Centro riproduzione canina > Monitoraggio dell'ovulazione e della gravidanza

Monitoraggio dell'ovulazione e della gravidanza

Dott.ssa Carlotta Gabban, Libero Professionista, Ordine dei Medici Veterinari di Parma


I motivi che spingono sempre più allevatori a rivolgersi al medico veterinario per ottimizzare i programmi di allevamento sono numerosi ma, sicuramente, la necessità di monitorare l'ovulazione sta' assumendo negli ultimi anni un' importanza crescente.

 Un attento monitoraggio dell'ovulazione ci permette infatti di individuare calori silenti, calori interrotti o calori anovulatori, può aiutarci nella diagnosi di patologie ovariche di natura cistica, ma , soprattutto, permette all'allevatore di sapere con maggior precisione quali siano i giorni realmente fertili delle fattrici. Questo dato risulta estremamente utile quando, per esempio, lo stallone si trova in un allevamento distante, oppure quando l'allevatore deve farsi spedire un seme, refrigerato o congelato, da un' altro paese o, ancora, conoscere il giorno dell'ovulazione permette di calcolare con buona precisione la data del parto.

Per ottenere un monitoraggio preciso, soprattutto in cagne mai monitorate precedentemente, l'optimum sarebbe poterle valutare dal primo giorno di proestro al primo giorno di diestro, cosa che diventa assai complessa ed impegnativa. Ci  accontentiamo, quindi,  di osservarle ad intervalli più o meno regolari che variano però a seconda delle tecniche che si utilizzano e a seconda che la fattrice sia un soggetto a ciclo breve, medio o lungo.

Le tecniche a nostra disposizione per il monitoraggio dell'ovulazione sono 4: la colpocitologia, la progesteronemia ,la colposcopia e l'ecografia.

La colpocitologia, che consiste nell'eseguire dei tamponi vaginali, è una tecnica semplice e rapida ed è quella sicuramente più utilizzata nelle fasi iniziali del monitoraggio in quanto ci permette di discriminare un proestro iniziale , durante il quale risulterebbe poco utile ed inutilmente dispendioso dosare il progesterone, da un proestro tardivo o estro iniziale dove diventa invece fondamentale eseguire una o più progesteronemie per poter individuare il picco di LH ed il momento dell'ovulazione, informazioni , queste, che non si possono ottenere dalla citologia vaginale.

L'ecografia, al momento attuale, non rappresenta una tecnica affidabile dal momento che i follicoli preovulatori sono molto simili ai corpi lutei ed è quindi molto difficile distinguerli.

Ultima tecnica a nostra disposizione è la colposcopia che consiste nell'andare direttamente ad osservare la mucosa vaginale e cervicale. La mucosa vaginale, infatti, cambia di aspetto e colore nel corso del calore in quanto risente  dell'influenza ormonale. Questa tecnica è veramente   molto precisa  ma richiede un minimo di esperienza ed uno strumentario adeguato. Personalmente la utilizzo a conferma della progesteronemia.

L'utilizzo di tutte e tre le tecniche nei momenti opportuni offre al veterinario un quadro più completo e permette all'allevatore di ottenere maggiori risultati.

 

Il monitoraggio della gravidanza assume notevole importanza in quanto ci permette di:

-       valutare il corretto sviluppo dei feti

-       monitorare la vitalità fetale

-       diagnosticare riassorbimenti embrionali

-       contare vescicole embrionali e feti

-       valutare il rischio di distocia

-       prevedere la data del parto

-       programmare un cesareo

Quando iniziarlo, e con che frequenza eseguirlo, dipende dalle tecniche che noi utilizziamo:

-       Ecografia

-       Ecotocografia

-       Radiologia

-       Progesteronemia

-       Clinica

La radiologia è una tecnica utile ma ha diversi limiti: non ci permette una diagnosi di gravidanza precoce in quanto i feti sono visibili alla radiografia solo tardivamente quando i processi di ossificazione sono iniziati; non ci permette di valutare la vitalità fetale e non ci permette di valutare il corretto sviluppo degli organi fetali. La radiologia diventa utile per contare con precisione i cuccioli a termine gravidanza e per valutare il rischio/presenza di distocia ostruttiva.

La valutazione del progesterone ematico diventa importante a inizio gravidanza per diagnosticare un ipoluteinismo come causa di riassorbimento dell'intera cucciolata o di parte di essa e a termine gravidanza per avere indicazioni sul momento del parto ma, soprattutto, per avere garanzia di cuccioli maturi in caso cesareo programmato.

La clinica ormai si utilizza sempre meno, viste le limitate informazioni che ci può dare sullo sviluppo fetale; in realtà la temperatura corporea, la presenza o meno di una montata lattea, la tonicità della parete addominale, la dilatazione vaginale, l'osservazione delle perdite vaginali,.. sono tutte informazioni utilissime al fine di affrontare al meglio l'ultima settimana di gestazione.

L'ecografia rappresenta sicuramente la tecnica di elezione sia per una diagnosi precoce di gravidanza, sia per il monitoraggio della vitalità fetale sia per la previsione della data del parto.

 

Per meglio monitorare l'intera gravidanza, personalmente, consiglio:

- diagnosi ecografica a 25 gg dal primo accoppiamento

- ecografia di controllo intorno al 40° gg

- ecografia di controllo intorno al 55° gg più eventuale radiografia

- ecografia di controllo al 61° gg con visita clinica

 

Consiglio, inoltre, il monitoraggio della temperatura rettale mattino e sera durante tutta l'ultima settimana di gestazione, monitoraggio delle eventuali perdite vaginali e dell'appetito.

Ovviamente i controlli strumentali e clinici variano anche a seconda dell'età del cane, delle esperienze precedenti della fattrice, dal numero dei cuccioli; dipendono inoltre dalla conoscenza o meno del giorno dell'ovulazione, del giorno della monta, dal numero delle monte o ancora il monitoraggio può variare a seconda che si attenda un parto naturale o che si voglia eseguire un cesareo programmato.

 

Seguici sulla nostra pagina Facebook

Metropets  I nostri boxer vengono nutriti con mangime Metropets


Agosto 2017 disponibile il seme congelato di
Ycs Del Ducato di Parma e di Che del Colle dell'Infinito


• Aggiunta Sikili Venezia clikka qui

• Aggiunta Wendy del Gran Mogol clikka qui

• Aggiunto Ycs del Ducato di Parma clikka qui

 

 

 
 
         Sharon del Ducato
           di Parma Ch.Croazia
             Ch.Internazionale

 

 


| Login